Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione. Navigando nel sito, acconsenti agli utilizzi di cookie descritti nella nostra cookie policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Stampa

Head

Head Fornisce agli atleti:
Sci, Scarponi

Rappresentante:
Mares spa
Indirizzo: Salita Bonsen 4
16035   Rapallo (GE)

Telefono: 0185 2011
Fax: 0185 201327
Internet: www.head.com

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Facebook:
https://www.facebook.com/headski

https://www.facebook.com/Italian-YOUNG-Rebels-746818328712578/

Twitter: https://twitter.com/HEAD_SKI

Instagram: https://www.instagram.com/head_ski/

La storia:

L'azienda fu fondata a Baltimore, Maryland, nel 1950 dall'ingegnere aeronautico Howard Head che, dopo una giornata sulla neve, rimase sorpreso nel vedere che gli sci fossero ancora in legno, in un'epoca in cui metallo e plastica iniziavano a soppiantarlo in vari settori. Head all'epoca, lavorava presso la Glenn L.Martin Company, società in cui laminati di alluminio e plastica venivano utilizzati per creare le fusoliere degli aerei.

Head si rese conto, allora, che tali materiali avrebbero dato vita ad uno sci ideale. Dopo due anni di ricerca e di numerosi sci rotti, nell'inverno del 1950 Howard Head riuscì a realizzare uno sci, non solo resistente, ma anche in grado di facilitare la sciata. Lo Head Standard incrementò rapidamente le proprie vendite durante gli anni 50, fino a diventare, negli anni 60, l'azienda leader nello sviluppo degli sci negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

Nel 1967, Howard Head assunse Harold Seigle in qualità di presidente, divenendo, così, Presidente del consiglio di Amministrazione e CEO. Stanco dei risultati ottenuti, nel 1969, Head decise di vendere l'azienda a AMF concentrandosi sul tennis. Negli anni a seguire HEAD acquistò quote di controllo di Prince Sports. Alla fine degli anni '60 venne creata una divisione tennis nel momento in cui Howard Head riuscì ad irrobustire le racchette introducendo il telaio in alluminio. L'idea si dimostrò subito di successo e la prima racchetta venne utilizzata negli US Open del 1969.

Durante gli anni '70 HEAD acquisì un'azienda di materiale da sub, Mares, e un'azienda di attacchi, Tyrolia. Sotto il controllo di AMF, HEAD iniziò a produrre le racchette da tennis a Boulder, Colorado e Kennelbach, Austria. Sempre nel 1969 HEAD mise sotto contratto il campione Olimpico di sci Jean-Claude Killy per promuovere un nuovo sci in metallo e fibra di vetro, il Killy 800.

Nel 1985, la Minstar Inc., con sede a Minneapolis, acquisì HEAD da AMF attraverso un'acquisizione forzata. Due anni dopo, HEAD iniziò a produrre calzature sportive e introdusse la scarpa da tennis Radial. Negli anni successivi HEAD aprì un nuovo stabilimento in Austria col fine di produrre ancora più racchette da tennis.

Nel 1989 venne creata la HTM che univa Head, Tyrolia e Mares. L'acquisizione venne sostenuta dalla società di private equity Freeman Spogly & Co.

Nel 1993, HTM venne venduta ad Austria Tabak. Johan Eliasch, attuale presidente, acquisì la compagnia nel 1995.

 

Pool Sci Italia, Via Caccini 10 - 20124 Milano  |  P.Iva 04774530960 - C.F. 80040710156  |  Powered by Lab4.net  |  Copyright © 2012 Pool Sci Italia